Michieli porta in libreria l’estasi e la poesia della corsa selvaggia

Majella e nuvole (foto di Giovanni Lamanna)

“La corsa selvaggia è la corsa liberatoria, istintiva e poetica, lontana da tempi e competizione. Un’estasi dell’immaginazione”. È il tema centrale di L’estasi della corsa selvaggia – Piccoli voli a corpo libero tra la terra e il sogno di Franco Michieli (Ediciclo editore) in libreria da qualche giorno. L’evoluzione ha donato a noi bipedi un passo particolare alternativo al galoppo: la corsa. È un gesto che non nasce sulle piste d’atletica, ma nel mondo selvaggio, nella vastità di savane e … Continua a leggere

“Strane coppie”: incroci di letteratura, cinema e arte tra Napoli, Milano e Verona

SC_invito 2017

Compie nove anni “Strane coppie”, progetto ideato e diretto da Antonella Cilento, in programma da giovedì 16 febbraio a giovedì 11 maggio. Sei incontri (i primi quattro a Napoli, poi uno a Milano e uno a Verona) che hanno l’obiettivo, come ha detto Antonella Cilento nella conferenza stampa di presentazione, “di comunicare la letteratura a tutti, a un pubblico ampio, di mostrarla in tutta la sua potenza e nella sua capacità di incontrare altre voci e di creare incroci”. Quegli … Continua a leggere

“I Boreali”, a Milano il festival dedicato alla cultura del Nord Europa

19116514446_2cdde4456c_z

Torna a Milano il festival italiano dedicato alla cultura del Nord Europa, che per quattro giorni, dal 2 al 5 febbraio, animerà il Teatro Franco Parenti, per un’immersione a trecentosessanta gradi nel mondo nordico. Giovedì 2 febbraio, alle 18.30, il festival si apre con il giovane scrittore svedese di origine tunisina Jonas Hassen Khemiri (autore di Tutto quello che non ricordo, Iperborea 2017), che dialogherà con Valerio Millefoglie di identità, di memoria e dei grandi temi della letteratura contemporanea. Anche quest’anno … Continua a leggere

Le “Radici aeree” di Lubrano in tour in Italia

lubrano_present

È il primo romanzo interamente scritto dentro cabine di aerei. Normale, dunque, che Radici aeree continui a “girare” anche dopo essere stato pubblicato (dalle Edizioni Leucotea). Il tour di Filippo Lubrano, l’ingegnere 33enne che ne è l’autore, sta toccando diverse città italiane, spesso in contesti estranei al normale circuito delle librerie. E non è un caso, perché Lubrano, oltre che romanziere, è poetry slammer e uno dei membri del Collettivo dei “Mitilanti”, che alla Spezia stanno scardinando l’establishment culturale con reading … Continua a leggere

Uno scienziato a pedali e altre meraviglie della natura

molise (foto Giovanni Lamanna)

Uno scienziato a pedali. È il titolo della più recente novità di Ediciclo, casa editrice veneta che dal 1987 propone testi curatissimi e imperdibili per gli appassionati di ciclismo, di viaggi e, in generale, della vita lenta all’aria aperta e delle meraviglie della natura. Il reportage di Domenico D’Alelio ed Emilio Rigatti – in libreria dal 19 gennaio 2017 – porta come sottotitolo “Inseguendo l’oro blu dalle dune del Molise al golfo di Napoli”: uno scrittore e un ricercatore in bicicletta … Continua a leggere

Superfestival a Torino, il Salone diventa la “casa” degli eventi culturali italiani

Salone del libro di Torino 2015

Il trentesimo Salone internazionale del libro di Torino sarà la “vetrina” dei festival culturali. Un Superfestival in cui le esperienze più interessanti e creative d’Italia s’incontreranno portando ciascuna il meglio dei propri autori e la peculiarità della propria formula. L’idea è nata da Marco Cassini, editore di Sur, e da Gianmario Pilo, libraio della Galleria del libro di Ivrea: insieme ideatori e organizzatori della Grande Invasione, il festival della lettura che si tiene a inizio giugno nella città olivettiana. Il progetto è sviluppato assieme al … Continua a leggere

“Più libri più liberi” al via, Roma si riempie di storie

Roma, Tempio di Adriano 22 11 2016
Conferenza stampa di presentazione della 15ma edizione di "Più Libri più liberi" Fiera della piccola e media editoria.
Intervengono Michela Murgia, Marino Sinibaldi e Marco Damilano
©Musacchio & Ianniello

Scrivere per essere indipendenti: questo lo spirito e l’augurio con cui il grande romanziere e sceneggiatore anglopakistano Hanif Kureishi, intervistato da Giorgio Zanchini, inaugura la quindicesima edizione di Più libri più liberi (www.plpl.it), la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria promossa e organizzata da AIE – Associazione Italiana Editori e in programma da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre 2016 nella consueta sede del Palazzo dei Congressi all’EUR. L’appuntamento con la cerimonia inaugurale è mercoledì 7 dicembre alle 11, presso il Caffè letterario, che si aprirà con gli interventi di Antonio Monaco (Presidente … Continua a leggere

“Più libri più liberi”, gli appuntamenti del programma professionale

4-piu-libri-piu-liberi-credi-ti-musacchio-ianniello

Si gira tra gli stand, si sfogliano libri, si seguono presentazioni e si inseguono scrittori. Una fiera come Più libri più liberi (che si terrà a Roma, al Palazzo dei Congressi dell’Eur, dal 7 all’11 dicembre 2016) è un appuntamento che i lettori appassionati non mancherebbero mai. Ma lo è anche per gli operatori professionali, per coloro che nel mondo dell’editoria ci lavorano: editori, librai, distributori, agenti, traduttori, bibliotecari, curatori, giornalisti. E allora ogni fiera ha un suo programma per … Continua a leggere

Sono tutte storie, a Roma torna “Più libri più liberi”

8-piu-libri-piu-liberi-credi-ti-musacchio-ianniello

Sono tutte storie. E meritano tutte di essere raccontate. Appuntamento ormai tradizionale nell’agenda delle manifestazioni dedicate al libro e alla lettura in Italia, occasione unica per conoscere il volto dinamico, curioso e appassionato delle piccole e medie case editrici che animano il mercato e per tuffarsi nell’infinita varietà della produzione editoriale nazionale, tra nicchia e mainstream, percorsi consolidati e geografie inedite, ospiti già protagonisti del panorama culturale e nuovi talenti da scoprire in anteprima, Più libri più liberi (www.plpl.it) torna da mercoledì 7 … Continua a leggere

Dall’ebraismo alla poesia, le novità di Casagrande

massimo_gezzi

Poesia, riflessione, intreccio di generi, storie. Le recenti novità librarie delle Edizioni Casagrande proseguono la grande tradizione culturale della casa editrice di Bellinzona, nata da una libreria fondata nel 1924 con la prima pubblicazione nel 1950 e consolidatasi nel suo programma editoriale, varato negli anni Settanta e poi articolato in più collane, a partire dal 2000. Adesso, nelle librerie italiane, ci sono quattro testi ragguardevoli: La vita privata di Daniele Garbuglia (nella collana “Alfabeti”); Che razza di ebreo sono io, una conversazione tra Bruno Segre e Alberto Saibene (ancora nella … Continua a leggere