Impara una lingua con Babbel!

BookCity, il 17 novembre si parte con Elif Shafak

elif_shafak2Sarà Elif Shafak, la più nota scrittrice turca, a inaugurare la quinta edizione di BookCity Milano, in programma dal 17 al 20 novembre 2016. L’autrice – pubblicata in Italia da Rizzoli – dialogherà con la giornalista Rula Jebreal, al Teatro Dal Verme (via San Giovanni sul Muro, 2) giovedì 17 novembre, alle ore 19. Nell’occasione Elif Shafak riceverà il sigillo della città di Milano dal sindaco Giuseppe Sala.

Sono più di mille gli appuntamenti della rassegna letteraria milanese, quest’anno non solo al Castello Sforzesco, ma in quattro “punti cardinali” della città, ciascuno con un programma costruito intorno a un tema centrale: la Triennale di Milano, con “Le mille e una storia”; il Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci, con “Futuri possibili”; il Mudec + Base, con “Le identità, l’incontro”; il Teatro Franco Parenti, con “La fabbrica dei valori”. E poi i “focus tematici” disseminati in varie sedi di Milano e anche librerie, associazioni, negozi, consigli di zona e comitati metteranno in scena la loro passione per la lettura, con incontri e spettacoli.

5809df76ef67f714519269BookCity, inoltre, punterà a far scoprire luoghi inusuali e nuovi del capoluogo lombardo. Accompagnati dai romanzi, i lettori saranno guidati alla scoperta della Casa Museo Boschi Di Stefano, del Museo Studio Francesco Messina, delle sale di Palazzo Litta, di Sant’Ambrogio e del Centro Culturale di Milano. Alla Società di Incoraggiamento d’Arti e Mestieri si terrà una festa lunga tre giorni con libri e autori protagonisti, mentre la poesia verrà celebrata soprattutto alla Casa delle Arti – Alda Merini. Al Laboratorio Formentini per l’editoria si festeggerà il “professore editore” Silvano Nigro e si premieranno i giovani traduttori. Le donne e le loro storie saranno protagoniste a Villa Necchi e nella sede di Donna & Madre Onlus. Filosofia e psicologia torneranno nelle sale del Circolo Filologico. Chi ama la montagna è atteso al Museo Civico di Storia Naturale, mentre chi sogna di viaggiare tra le galassie non perda gli eventi ospitati dal Planetario Ulrico Hoepli. Si parlerà di teatro soprattutto al Chiostro Nina Vinchi del Piccolo Teatro, di cinema e tv alla Fondazione Piero Portaluppi, di musica alla Libreria Colibrì e al Magazzino Musica dove alle parole si affiancheranno le note. Ma anche di sport, con l’iniziativa “L’epica dello sport”, dedicata ai ragazzi tra i 6 e i 14 anni, i quali sono invitati a inviare (entro il 15 novembre) un loro breve racconto, una piccola storia che riesca a rivelare quanta letteratura si nasconda nei momenti della vita sportiva di ciascuno. I dieci migliori testi saranno premiati e letti pubblicamente venerdì 18 novembre, alle 18, al Teatro Franco Parenti, al termine dell’evento “Narrare lo sport”.

         

Commenta via Facebook
Aggiungi ai preferiti : Permalink.
generic_it_728x90.gif